Civita Castellana. il segretario comunale a giudizio per maltrattamenti rinuncia all'incarico

Lunedì 3 Maggio 2021
Civita Castellana. il segretario comunale a giudizio per maltrattamenti rinuncia all'incarico

Il segretario comunule in arrivo a Civita Castellana ha rinunciato all'incarico. Alla sua nomina  erano emerse molte perplessità: la scelta era caduta su un professionista rinviato a giudizio per maltrattamenti alla moglie.

Civita Castellana, nomina nuovo segretario comunale con incognita: è a processo per botte alla moglie

Ora potrebbe subentrare il segretario comunale di Orte, nominato come reggente. La notizia è stata appena comunicata dal sindaco Luca Giampieri ai sindacati di categoria e alle rsu di Cgil Fp e Uil Fpl, in mattinata nel corso di una riunione: era stata chiesta dalle forse sociali per fare il punto sulla questione del personale.

Oltre al sindaco erano presenti il vice sindaco e l'assessore al personale La Bella. Stefano Di Meo della Uil ha detto: «Il sindaco ci ha comunicato che il problema del segretario non esiste, visto che per problemi personali ha rinunciato all'incarico. Arriverà il segretario generale di Orte. Non siamo entrati nel merito della questone».   

Il sindaco ha spiegato:«Ci dispiace per quanto è accaduto, stiamo procedendo ad individuare un nuovo segretario generale». 

Ultimo aggiornamento: 12:03 © RIPRODUZIONE RISERVATA