Carabinieri, cambio al comando provinciale: lascia Antonazzo, arriva Friano

I comandanti Friano e Antonazzo
2 Minuti di Lettura
Martedì 30 Agosto 2022, 03:20 - Ultimo aggiornamento: 19:00

Tempo di cambiamenti al comando provinciale dei carabinieri. Ieri mattina il comandante Andrea Antonazzo ha salutato i suoi compagni di viaggio, con cui per tre anni ha affrontato sfide e compiti a volte ardui, e lasciato il posto di comando al colonnello Massimo Friano che da oggi assumerà la guida dell’Arma provinciale. «Sono stati tre anni intensi - ha affermato Antonazzo - durante la pandemia abbiamo lavorato tantissimo e siamo stati presenti sul territorio. Vado via con dispiacere perché mi sento di appartenere a questa comunità». Il colonnello Antonazzo ha preso servizio a Roma al ministero dell’Interno, sarà project manager del programma dell’Interpol per la cooperazione internazionale contro la ‘ndrangheta. Ma prima di lasciare Viterbo assisterà al trasporto della Macchina di Santa Rosa.

«La vedrò da viterbese in piazza - ha detto ancora il colonnello -, da viterbese come un po’ mi sento. E sarà la prima volta. In questi anni a causa della pandemia il Trasporto non c’è stato». Il posto di comando della caserma dell’Ama in via De Lellis è stato affidato al colonnello Massimo Friano. «Continuerò il lavoro iniziato dal comandante Antonazzo. Proseguiremo su questi binari, stando sempre sul territorio per aiutare chi ne ha bisogno e dare rassicurazioni. Il comandante in questi anni ha fatto un grande lavoro e voglio ringraziarlo». Il colonnello Friano, originario di Torre del Greco, prima di arrivare nella Tuscia ha lavorato Gorizia, Riva del Garda e Palermo. A lui il benvenuto delle autorità di Viterbo.

«A nome dell’amministrazione provinciale di Viterbo - ha scritto il presidente Alessandro Romoli -, desidero rivolgere sinceri auguri di benvenuto e di buon lavoro al colonnello Massimo Friano, che assumerà la guida del comando provinciale carabinieri di Viterbo. Allo stesso tempo desidero rivolgere un sincero ringraziamento al colonnello Andrea Antonazzo per il lavoro svolto alla guida del comando provinciale carabinieri di Viterbo».

© RIPRODUZIONE RISERVATA