MotoGp, il saluto di Valentino Rossi a Misano: «E' stato lungo e bello»

EMBED

«Grazie a tutti per il tifo. Oggi ho fatto anche una gara decente. E' stato lungo e bello. Ci sono ancora due gare ma è stato talmente bello che io alle ultime due non ci vado... Il futuro del motomondiale? Abbiamo un sacco di piloti italiani forti in MotoGp, bisognerà continuare a seguire le gare». Queste le parole di Valentino Rossi, prima di ricevere dal ministro degli esteri Luigi Di Maio e dal sottosegretario alla sport Valentina Vezzali, il premio alla carriera come icona del made in Italy nel mondo. Sulla tribune risalta la scritta 'E' stato stupendo' rigorosamente in giallo per omaggiare il campione di Tavullia alla sua ultima gara in terra italiana. (LaPresse)