Mihajlovic furioso dà un pugno al tabellone pubblicitario

EMBED
«Non sono arrabbiato, sono infuriato e molto deluso perché continuiamo a buttare via punti e sprecare occasioni». Ai microfoni di Premium Sport l'allenatore del Torino Sinisa Mihajlovic non nasconde tutta la sua amarezza per i pari 2-2 subito in casa con il Milan. Rabbia sfogata con un pguno sul tabellone pubbicitario alla fine della partita.

«Pareggiare questa partita è folle, abbiamo commesso gli stessi errori della Coppa Italia. Siamo andati avanti di due gol, abbiamo sfiorato il terzo poi nella ripresa non abbiamo giocato per venti minuti, ci siamo fatti riprendere e poi abbiamo iniziato a giocare di nuovo: mi dispiace perché commettiamo sempre gli stessi errori e non siamo riusciti a fare il salto di qualità. Se continuando a buttare via punti in questo modo è inutile anche parlare di Europa: non vuol dire che non ci proveremo ma così sarà molto difficile. Abbiamo dimostrato che se giochiamo come nel primo tempo possiamo batterli, poi siamo tornati indietro senza nessun motivo e così non si può giocare». 




 

LE VOCI DEL MESSAGGERO

«Fermiamo i furti di cani». L’appello social dei padroni

di Marco Pasqua