Usura ed estorsione a Roma: 3 arresti collegati con la 'ndrangheta

EMBED
I poliziotti della Questura di Roma e i militari del Comando provinciale della guardia di finanza hanno arrestato nella Capitale tre persone accusate di usura, estorsione e abusivo esercizio del credito. Prestavano denaro e in caso di mancata o ritardata restituzione del denaro, estorcevano con minacce e violenza i crediti che vantavano dalle vittime. I tre arrestati operavano soprattutto a Roma e avevano legami con il clan di Ndrangheta dei Gallace e applicavano tassi di interesse pari al 40% mensile per prestiti fino a 5 mila euro. (LaPresse) 

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Dalla candeggina ai contagi: ecco le bufale su cani e gatti

di Marco Pasqua