Roma, scatta la riapertura (lenta) dei negozi

EMBED
L’ora “X” scatta alle 11 quando le saracinesche iniziano a salire e riaprono a poco a poco i negozi di abbigliamento, calzature, pelletteria, intimo della Capitale. La ripartenza dopo 67 giorni di lockdown per il coronavirus è graduale come avevano stimato le associazioni di categoria e si attesta intorno al 70%. Ciò significa che almeno un negozio su tre oggi resterà chiuso e riaprirà solo nei prossimi giorni. Da via Sistina a via Tuscolana infatti molte attività stanno ancora ultimando le operazioni di sanificazione mentre chi ha aperto - tra piccole attività familiari, storiche botteghe romane e punti vendita legati alla grande distribuzione - ha applicato già una riduzione sui prezzi per la collezione primavera che di fatto è rimasta invenduta. Dal 30 al 70% e in alcuni casi i negozi di abbigliamento hanno iniziato a vendere mascherine in tessuto di diverse fantasie a 10 euro - video Paolo Caprioli/Ag.Toiati

Leggi qui l'articolo completo

 

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma deserta, i controlli e la storia di Marta abbandonata in strada dai vigili (come in una favola)

di Pietro Piovani