Roma, rapina con sparatoria a Cinecittà: ladro ucciso, un altro ferito. Grave il titolare cinese

EMBED
Rapina con spari a Roma nel bar-tabaccheria "Caffè Europeo" a Cinecittà, in via Ciamarra 186. Un uomo, Ennio Proietti, 69 anni, è morto e altri due sono rimasti feriti. L'uomo deceduto è il ladro. Il titolare del bar, ferito al fianco e alla gamba è in gravi condizoni. È stato trasportato in codice rosso dal 118 all'Umberto I il tabaccaio cinese vittima questa sera intorno alle 19 della rapina. Le sue condizioni sarebbero gravi. L'uomo, che ha 63 anni, è stato colpito alla gamba e al fianco. Sono invece italiani i due rapinatori. Il bandito morto nella rapina, raggiunto da un colpo di pistola, aveva 69 anni mentre l'altro rapinatore, Enrico Antonelli, ne ha 58.

Video Andrea Giannetti/Ag.Toiati

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Lozzi e il derby dei Casamonica, da Virginia solo una passerella

di Simone Canettieri