Roma, arrestati Salvatore Casamonica e un avvocato

EMBED
L'ultrà della Lazio Fabrizio Piscitelli e il boss Salvatore Casamonica, garanti della pace nella mala di Ostia, mentre stava per scoppiare una guerra fra clan. Ne sono convinti gli investigatori, all'accodo avrebbe collaborato anche un'avvocatessa di Roma finita oggi ai domicliari per associazione mafiosa. Ordine di arresto anche per Salvatore Casamonica, già in cella a Nuoro al 41 Bis. Piscitelli, noto come Diabolik, è stato ucciso lo scorso agosto nella capitale, le indagini sul delitto sono ancora in corso.

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Che cosa fa litigare i negozianti e i padroni dei cani

di Pietro Piovani