Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Ucraina pubblica video ironico per i turisti russi in Crimea

EMBED

Il ministero della Difesa ucraino ha pubblicato un video con un messaggio in seguito all'attacco alla base aerea in Crimea: «A meno che non vogliano una pausa estiva spiacevolmente calda, consigliamo ai nostri stimati ospiti russi di non visitare la Crimea ucraina. Perché nessuna quantità di crema solare li proteggerà dagli effetti pericolosi del fumo in aree non autorizzate». Il ministero della Difesa ucraino due giorni fa ha smentito che le forze di Kiev abbiano attaccato la base aerea russa di Saki, in Crimea. Il video, con colonna sonora di Cruel Summer di Bananarama, elenca una serie di luoghi per le vacanze estive che i turisti russi in Crimea avrebbero potuto scegliere e avverte che sarebbe un grosso errore decidere di andare in vacanza in Ucraina. Quindi taglia insieme i filmati dei social media delle esplosioni del 9 agosto insieme a clip di turisti che fuggono dalle spiagge e piangono all'indomani dell'accaduto. Il riferimento al «fumo in aree non autorizzate» si riferisce alla spiegazione delle autorità russe secondo cui le esplosioni nella base aerea in Crimea, che sembrano aver distrutto alcuni aerei russi da guerra russi, sarebbero state causate da un incendio accidentale alla base.