Londra, l'aggressore disarmato e ucciso da un poliziotto fra i passanti terrorizzati. «Oh, my God!»

EMBED
London Bridge, l'aggressore viene disarmato e ucciso con almeno due colpi di pistola. Si vedono passanti e poliziotti strappare un lungo coltello all'uomo immobilizzato a terra che comunque viene ritenuto ancora molto pericoloso al punto che un agente invita passanti  e colleghi ad allontanarsi in modo da renderlo inoffensivo con due colpi di pistola. Si è poi appreso che l'uomo aveva una cintura esplosiva: solo dopo si è scoperto che era finta.
Sono momenti ad altissima tensione e fra chi riprende la scena con il cellulare una donna urla: «Oh, my God».  

Londra, spari al London Bridge: un morto e 5 feriti. Scotland Yard: «È terrorismo». Fermato uomo con coltello
 
 

LE VOCI DEL MESSAGGERO

L’asse Ficcardi–Cacciatore, la coppia che punta l’indice

di Simone Canettieri