India, è la peggiore invasione di locuste degli ultimi 70 anni

EMBED
L'India ha messo in guardia anche le compagnie aeree dal rischio di sciami di locuste che potrebbero danneggiare la strumentazione dei velivoli ed anche costringere i piloti a deviazioni di rotta. La peggiore invasione di insetti da quasi 70 anni ha già causato danni ingenti alle colture stagionali paralizzando gli agricoltori indiani già alle prese con l'impatto del coronavirus. New Delhi sta contrastando gli attacchi delle locuste con il sostegno dell'Aviazione autorizzata all'uso di droni per la sorveglianza e a spruzzare pesticidi. Ma ora gli sciami sono diventati così grandi che il ministero dell'aviazione civile ha affermato che «rappresentano una minaccia per gli aerei nell'atterraggio e nella fase di decollo».

«Sebbene una locusta sia di piccole dimensioni, è noto che l'impatto di un gran numero di insetti sul parabrezza influisce sulla visione anteriore del pilota», ha spiegato un consulente del ministero. Il ministero ha esortato le compagnie aeree a evitare eventuali sciami che hanno il potenziale per entrare nelle prese d'aria e danneggiare gli strumenti di volo. Gli esperti avvertono che la piaga delle locuste potrebbe peggiorare con un numero maggiore di insetti che dovrebbe raggiungere l'India dal Corno d'Africa il prossimo mese.

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma deserta, i controlli e la storia di Marta abbandonata in strada dai vigili (come in una favola)

di Pietro Piovani