George Floyd, saccheggi e vetrine spaccate a Manhattan

EMBED
Dopo le manifestazioni di protesta dei giorni scorsi per la morte di George Floyd, è partito l’assalto alle vetrine di Manhattan. Presi di mira celebri negozi come Macy's e Grandi Firme della moda. Fonte Twitter NiRiBu_1988 e Tik Tok @blacklivesmatter3440 @valeriiaalexander Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev agenziavista.it

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma deserta, i controlli e la storia di Marta abbandonata in strada dai vigili (come in una favola)

di Pietro Piovani