Coronavirus, due casi nella nave da crociera "Aida Aura": 1200 persone a bordo

EMBED
Due casi di coronavirus e la nave si ferma. Ecco quello che sta accadendo nel porto norvegese di Haudesund dopo la nave da crociera tedesca «Aida Aura» ha dovuto ritardare la partenza. Due passeggeri hanno denunciato sintomi di influenza da coronavirus. In attesa dell'esito del test, i due viaggiatori di nazionalità tedesca, sono in isolamento nella loro cabina. A bordo della nave, che avrebbe dovuto lasciare Haugesund ieri, ci sono 1.200 passeggeri.

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma deserta, i controlli e la storia di Marta abbandonata in strada dai vigili (come in una favola)

di Pietro Piovani