Spray urticante in una scuola a Pavia, trenta studenti in ospedale

EMBED
Il caos è scoppiato in palestra. E in pochi secondi è scoppiato il panico. Gli studenti che si trovavano negli spogliatori hanno iniziato a fuggire e urlare e qualcuno, nel caos, è rimasto ferito. Un maxi-intervento del 118, causato dall'uso di uno spray al peperoncino, si è reso necessario, a Pavia, all'interno di una scuola superiore, l'Itis «G. Cardano» di via Giuseppe Verdi. Lo ha reso noto l'Areu, l'Azienda regionale emergenza-urgenza. Le ambulanze sono giunte in un Istituto tecnico in via Verdi e al momento, secondo quanto si è appreso, stanno soccorrendo due 15enni, mentre sono trenta i codici verdi in fase di destinazione ospedaliera, in gran parte al San Matteo.

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma, mille guai e un miracolo: per Natale i turisti in aumento

di Mauro Evangelisti