Baby gang sevizia anziano, il video dell'aggressione condiviso su WhatsApp

EMBED
Lo hanno trovato morto, legato a una sedia, in casa. I suoi carnefici lo avrebbero tenuto segregato per giorni, seviziandolo e picchiandolo fino alla morte. Per questo 14 giovanissimi, 12 minorenni e due maggiorenni, sono indagati in relazione alla morte di Antonio Cosimo Stano, un 66enne di Manduria, nel Tarantino, deceduto tre giorni fa in seguito al ricovero in ospedale, dopo essere stato trovato dagli agenti di polizia. Al vaglio degli investigatori anche alcuni video delle sevizie che la baby gang avrebbe condiviso in chat su Whatsapp.

Baby gang sevizia un anziano sino a ucciderlo: 14 indagati: filmati choc su WhatsApp
 
 

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma deserta, i controlli e la storia di Marta abbandonata in strada dai vigili (come in una favola)

di Pietro Piovani