Papa Francesco ha il ginocchio infiammato e scherza: «Roba da vecchi, non so perché viene a me»

Papa Francesco ha il ginocchio infiammato e scherza: «Roba da vecchi, non so perché viene a me»
di Franca Giansoldati
2 Minuti di Lettura
Mercoledì 26 Gennaio 2022, 15:46

Città del Vaticano – Sono giorni che Papa Francesco zoppica vistosamente. Anche ieri nella basilica di San Paolo si vedeva che avanzava con una certa fatica. Stamattina all'udienza del mercoledì, al termine della catechesi, si è rivolto ai fedeli che aspettavano che scendesse alcuni gradini per avvicinarsi alle transenne e salutarli, spiegando che da un po' di tempo ha problemi alle ginocchia e di conseguenza li avrebbe salutati solo in lontananza. Oggi non potrò andare tra voi, ho un problema alla gamba destra, si sta infiammando il legame(nto) al ginocchio». Poi ha aggiunto sorridendo: «E' una cosa passeggera dicono che questo solo viene ai vecchi, non so perché è arrivato a me».

 

Papa Francesco 85 anni compiuti a dicembre nonostante la complessa operazione a cui è stato sottoposto nel luglio 2021 al colon ha una buona salute. In questi giorni sta fissando alcuni viaggi internazionali, il primo dei quali a Malta, probabilmente ad aprile. 

La battuta sempre pronta, a volte anche il sarcasmo quando si tratta della sua salute. Durante una conversazione a porte chiuse con con 53 confratelli gesuiti durante il viaggio a Budapest e Bratislava, degli scorsi 12-15 settembre, a due mesi dall'intervento al colon, aveva detto: «Sono ancora vivo. Nonostante alcuni mi volessero morto. So che ci sono stati persino incontri tra prelati i quali pensavano che il papa fosse più grave di quel che veniva detto.Preparavano il conclave. Pazienza! Grazie a dio sto bene».

© RIPRODUZIONE RISERVATA