Papa a piedi in centro a Roma va a venerare il crocifisso miracoloso che fermò la peste nel 1522

Papa a piedi in centro a Roma va a venerare il crocifisso miracoloso che fermò la peste nel 1522
di Franca Giansoldati
2 Minuti di Lettura

Città del Vaticano - Papa Francesco oggi pomeriggio è uscito a sorpresa dal Vaticano per andare a inginocchiarsi davanti al crocifisso ritenuto miracoloso per avere fermato la terribile pestilenza a Roma nel 1522, e conservato nella chiesa di San Marcello al Corso. È rimasto in silenzio a pregare, in una visita a sorpresa e simbolica, nell'emergenza coronavirus.

LEGGI ANCHE Vaticano annuncia: «Tutti i riti di Pasqua saranno senza fedeli»
 

 

Era la sua seconda tappa di un blitz fuori da Santa Marta. Prima di arrivare a San Marcello è stato anche alla Basilica di Santa Maria Maggiore dove ha sostato davanti all'immagine della Salus populi romani, l'icona cara ai romani per avere evitato i bombardamenti alla città durante la guerra. Una specie di pellegrinaggio per pregare per «la fine della pandemia» ha riferito il direttore della sala stampa vaticana Matteo Bruni.
 

Domenica 15 Marzo 2020, 18:57 - Ultimo aggiornamento: 16 Marzo, 15:24
© RIPRODUZIONE RISERVATA