CORONAVIRUS

Coronavirus, Angelus di Papa Francesco e udienza del mercoledì solo via streaming

Sabato 7 Marzo 2020

Città del Vaticano - Relativamente agli eventi dei prossimi giorni, la preghiera dell’Angelus di Papa Francesco di avverrà dalla Biblioteca del Palazzo Apostolico e non in piazza, dalla finestra. La preghiera sarà trasmessa in diretta streaming da Vatican News e sugli schermi in piazza San Pietro e distribuita da Vatican Media ai media che ne faranno richiesta, in modo da consentire la partecipazione dei fedeli.

Coronavirus, a Malta positiva una bambina di 12 anni: è un'italiana tornata dal Trentino
Coronavirus-influenza, differenze enormi: picco dei morti oltre 4 volte superiore

L’Udienza Generale di mercoledì 11 marzo avverrà secondo le medesime modalità.

Tali scelte, ha spiegato il Vaticano,  si rendono necessarie per evitare rischi di diffusione del COVID-19 dovuti ad assembramenti nel corso dei controlli di sicurezza per l’accesso alla piazza, come richiesto anche dalle autorità italiane.
 

 

In ottemperanza a quanto stabilito dal governo italiano e, successivamente, dalla Direzione Sanità e Igiene dello Stato della Città del Vaticano, fino a domenica 15 marzo sarà sospesa la partecipazione dei fedeli ospiti alle messe a Santa Marta. Il Papa celebrerà privatamente la messa, senza fedeli. 

Ultimo aggiornamento: 14:03 © RIPRODUZIONE RISERVATA