Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Vandali nella sede degli Scout a Orvieto. Appiccato un incendio e gettati reperti archeologici

Vandali nella sede degli Scout a Orvieto. Appiccato un incendio e gettati reperti archeologici
di Monica Riccio
2 Minuti di Lettura
Martedì 7 Giugno 2022, 18:46 - Ultimo aggiornamento: 8 Giugno, 07:14

Ancora un episodio di vandalismo a Orvieto. Ad essere presa di mira, nel pomeriggio di domenica 5 giugno, stavolta è l’ex scuola del Tamburino, in località Ponte del Sole di Orvieto, sede del locale Gruppo Scout Agesci. 
Secondo quanto riferito dagli Scout, nella sede, oltre ad essere stato appiccato un incendio, subito domato dagli stessi ragazzi, alcuni pezzi numerati di reperti archeologici arebbero stati presi e lanciati contro sanitari e arredi.

Sempre stando al racconto del Gruppo Scout che al momento del gesto vandalico si trovava occupato nel giardino della sede nelle consuete attività che coinvolgono circa 100 tra bambini e ragazzi, alla vista del fumo che usciva dalle finestre alcuni di loro sono immediatamente accorsi all'interno riuscendo a spegnere il fuoco in attesa dell’arrivo di Vigili del Fuoco e Carabinieri.

A quanto si apprende i vandali sarebbero entrati nella sede forzando la serranda di una finestra, per poi appiccare un incendio nelle stanze del primo piano in cui si trovano conservati alcuni materiali appartenenti al gruppo dei lavori degli scavi archeologici del vicino Campo della Fiera, di cui fanno parte studenti di università italiane ed estere. 

«L’episodio contro la struttura - spiegano i ragazzi del Gruppo Scout Agesci di Orvieto - è solo l’ultimo di una serie di azioni teppistiche avvenute nelle ultime settimane. Meno di una settimana fa, infatti, abbiamo denunciato lo sfondamento di una porta, l’imbrattamento di diversi vetri, mura e il danneggiamento di diversi oggetti».

Il Gruppo Scout Agesci di Orvieto è nato nel 1997 e da allora è impegnato in una proposta educativa che lega milioni di ragazze e ragazzi in tutto il mondo. A Orvieto conta circa 100 iscritti coordinati da 27 capi educatori. Da alcuni anni, l'ex scuola del Tamburino, al Ponte del Sole, edificio che si trova accanto alla Chiesa parrocchiale è la loro sede ufficiale. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA