Bellezza taroccata: la Finanza
sequestra 15mila prodotti fra creme e smalti

Luned├Č 24 Marzo 2014
SPOLETO - I finanzieri della Compagnia di Spoleto, nell'ambito di una serie di controlli in materia di sicurezza dei prodotti, hanno sequestrato, in un negozio, 13.666 tra articoli di bigiotteria (collane, anelli, bracciali, orologi, spille e monili) a prodotti di cosmesi (trousse, ciprie, ombretti, smalti per unghie, matite per occhi) ed accessori per capelli, nonchŔ sigarette elettroniche.



Il sequestro ├Ę stato attuato - riferisce il comando provinciale Gdf da Perugia - dopo che i finanzieri hanno accertato che questi articoli erano stati messi in vendita senza le etichette sulle confezioni e senza le indicazioni in lingua italiana su fabbricante o importatore, paese di origine, denominazione del prodotto, all'eventuale presenza di materiali o sostanze che possono arrecare danno all'uomo o all'ambiente e caratteristiche merceologiche.



La sanzione amministrativa a carico del rappresentante legale del negozio in questione per le violazione accertate dalla Gdf pu├▓ arrivare ad un massimo di 25.823 euro. © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

´╗┐Botte per buttare i sacchetti e le dispute rabbiose sul web

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma