Aziz, 14 anni, scomparso da Tuoro sul Trasimeno: l'appello della mamma a «Chi l'ha visto?»

Aziz, 14 anni, scomparso da Tuoro sul Trasimeno: l'appello della mamma a «Chi l'ha visto?»
2 Minuti di Lettura
Giovedì 17 Marzo 2022, 09:59

PERUGIA - Viene collocato per l'ultima volta in Umbria, nella stazione di Tuoro sul Trasimeno, Aziz, il 14enne scomparso sabato 12 marzo da Bologna. La mamma Guendalina, mercoledì sera, ha lanciato un appello in diretta durante la trasmissione «Chi l'ha visto?». La donna, che si trova a Perugia, ha spiegato che il figlio - che vive a Bologna - avrebbe dovuto raggiungere il capoluogo umbro per un evento. Da Bologna, dove è ospite di una comunità, si è allontanato sabato  alle 6. Il suo telefono squilla da giorni a vuoto. «Erano in treno con suo fratello - ha raccontato la mamma - ma essendo sprovvisto del biglietto è stato fatto scendere dal controllore alla stazione di Tuoro sul Trasimeno». Da quel momento si sarebbe persa ogni traccia del minore. La signora Guendalina ha lanciato un appello a suo figlio, manifestandogli la sua preoccupazione e pregandolo di farsi vivo: «Ho anche saputo - ha detto - che sarebbe in compagnia di un amico maggiorenne». A quel punto la conduttrice Federica Sciarelli ha ricordato le conseguenze penali cui potrebbe andare incontro il maggiorenne, pur trattandosi di un amico: «Aziz è minorenne - ha evidenziato la giornalista - quindi l'amico rischia comunque un'accusa per sottrazione di minore». Da qui l'invito a contattare i familiari, ricordando «che tutto si risolve». Aziz - è scritto nella scheda tecnica del programma Rai (chilhavisto.rai.it) - è alto 175 cm, ha gli occhi verdi e i capelli castani. Indossa un giubbino nero senza maniche, felpa, pantaloni della tuta neri. Ha un dente incisivo spezzato. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA