Terni, violentò una dipendente: stupratore ai domiciliari, otto anni per la sentenza

Venerdì 6 Novembre 2020

TERNI - Ha 78 anni, è ternano e deve scontare due anni ai domiciliari per violenza sessuale nei confronti di una sua ex dipendente.

L'episodio risale al 2012 ed ora, a distanza di otto anni, per lui è arrivato il conto con la giustizia. All'uomo, un pensionato ternano di 78 anni, che all'epoca era titolare di un bar del centro, i carabinieri del comando stazione di Terni hanno notificato un ordine di esecuzione per espiazione di pena detentiva domiciliare emesso dal tribunale di Terni dopo che la condanna è diventata definitiva.

 

Ultimo aggiornamento: 18:16 © RIPRODUZIONE RISERVATA