Spaccio di cocaina, arrestato cinquantenne. Riforniva clienti di Foligno, Spoleto e Trevi

di Giovanni Camirri
TREVI – Lotta allo spaccio di stupefacenti, un cinquantenne finisce nella rete dei segugi dell'Arma dei Carabinieri. Continua senza sosta l’impegno degli investigatori della  Compagnia di Foligno, agli ordini del capitano Angelo Zizzi, nell’attività di contrasto agli illeciti in materia di stupefacent. A finire nella rete degli investigatori è stato, appunto, un 55enne, arrestato durante un’operazione di polizia giudiziaria. I Carabinieri della Stazione di Trevi, a conclusione di un’articolata attività d’indagine, hanno arrestato un cittadino albanese in esecuzione di una ordinanza che dispone la misura cautelare degli arresti domiciliari emessa dal Giudice per le Indagini Preliminari del Tribunale di Spoleto. I fatti hanno avuto origine lo scorso autunno quando i militari di Trevi, coordinati dalla Compagnia Carabinieri di Foligno, hanno dato corso ad una serie di controlli finalizzati al contrasto nell’uso di stupefacenti e l’abuso di alcool fra i giovani del territorio. Sulla base delle informazioni acquisite nel corso dei servizi, gli investigatori hanno focalizzato la loro attenzione verso un 55enne di Trevi, considerato punto di riferimento per gli assuntori di cocaina della zona. Seguendo quindi l’ipotesi investigativa dello spaccio, i Carabinieri hanno acquisito numerosi riscontri riuscendo a documentare altrettante numerose ed abituali cessioni di stupefacente da parte dell’uomo in favore di diversi soggetti provenienti dai Comuni di Spoleto, Foligno e Trevi. Tutti gli elementi raccolti dai Carabinieri sono risultati idonei per ritenere la sussistenza dei gravi indizi di colpevolezza in capo al cittadino albanese, permettendo così al GIP di Spoleto di emettere il provvedimento restrittivo. L’arrestato è stato quindi sottoposto agli arresti domiciliari presso la propria abitazione di Trevi, interrompendo così la sua consolidata attività di spaccio.

 
Mercoled├Č 7 Febbraio 2018 - Ultimo aggiornamento: 16:03

© RIPRODUZIONE RISERVATA

COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
QUICKMAP