CORONAVIRUS

Parrano, tutti negativi i test Covid di Cantone. Negativo anche l'anziano ricoverato a Terni

Giovedì 2 Luglio 2020 di Monica Riccio

Parrano e il suo sindaco, Valentino Filippetti, possono tirare un sospiro di sollievo. Sono infatti tutti negativi gli oltre quaranta tamponi eseguiti mercoledì 1° luglio dalla Usl Umbria 2 sugli abitanti della frazione Cantone dopo che un anziano, residente a Orvieto, ma proprietario di una seconda casa a Parrano, era risultato positivo al Covid ad un primo test. 

L'uomo, al triage di ingresso al "Santa Maria della Stella" dove si era recato per un ricovero, era stato sottoposto, come da prassi, ad un test rapido, risultato positivo. Trasportato immediatamente al "Santa Maria" di Terni, nel reparto Malattie Infettive, nella stessa giornata era stato sottoposto ad altri test che sono risultati negativi.

Nel frattempo nel comune di Parrano sono scattate subito le procedure previste, il sindaco ha emanato delle ordinanze cautelative e la Usl si è recata a Cantone dove ha ricostruito tutte le relazioni e i contatti dell'uomo eseguendo quarantatre tamponi che hanno dato tutti esito negativo.

"Un grosso sospiro di sollievo per tutta la comunità che nei mesi scorsi aveva partecipato attivamente alla salvaguardia della salute pubblica - dichiara Filippetti - con comportamenti rigorosi e rispettosi delle regole emanate dai vari organismi. Un ringraziamento a nome di tutti i parranesi al personale dell’Usl, alla Protezione Civile della Funzione Associata e dell’Anci, al Comune di Monteleone che ha messo immediatamente a disposizione le sue risorse e ai dipendenti del comune che hanno ancora una volta dato la massima collaborazione senza badare a orari e carichi di lavoro."

L'allerta aveva riguardato anche il vicino comune di Fabro, dove il sindaco Diego Masella era stato avvisato di possibili analisi anche su alcuni fabresi venuti in contatto con l'anziano in questione.
 

Ultimo aggiornamento: 11:05 © RIPRODUZIONE RISERVATA