Orvieto, ecco il primo vaccinato. In ospedale due squadre di sanitari al lavoro

Orvieto, ecco il primo vaccinato. In ospedale due squadre di sanitari al lavoro
di Monica Riccio
2 Minuti di Lettura
Lunedì 15 Febbraio 2021, 11:09

Anche a Orvieto è iniziata la fase vaccinale dedicata ai cittadini ultra ottantenni. Nelle prime ore del mattino di lunedì 15 febbraio sono arrivate infatti al "Santa Maria della Stella" di Orvieto, da Foligno, scortate dalle forze di polizia, le dosi vaccinali anticovid BioNTech Pfizer che verranno somministrate, nel punto vaccinale allestito in ospedale ai cittadini ottantenni, classe 1940 e gennaio 1941 che si sono prenotati in questi giorni.

Due sono i team vaccinali del distretto di Orvieto, diretto dalla dottoressa Teresa Manuela Urbani, impegnati nelle attività vaccinali. Tre i dirigenti medici, Sergio Fausto, Eleonora Oreto e Letizia Damiani, quattro le infermiere, Antonella Sarri, Irene Trequattrini, Serena Picchio, Chiara Chiasso, due gli oss, operatori socio sanitari, Gianfranco Chiarapini e Tiziana Donda. Completano la squadra i collaboratori amministrativi Paola Billarelli e Romina Petrangeli.

La Regione Umbria ha inviato questa mattina l'elenco dei soggetti prenotati, sono complessivamente 84 che i cittadini verranno vaccinati oggi, lunedì 15 febbraio. L'attività vaccinale si svolge nella sala conferenze del "Santa Maria della Stella" con accesso dall'ingresso principale della struttura ospedaliera e percorso dedicato. 

Nella foto sopra il signor Silvano B. il primo cittadino orvietano vaccinato, sotto il team vaccinale del "Santa Maria della Stella".

© RIPRODUZIONE RISERVATA