Festa della repubblica a Terni
Cerimonia senza pubblico

TERNI La consueta cerimonia per la Festa della Repubblica si è svolta aTerni in modalità ristretta, per evitare assembramenti a causa della normativa ancora vigente a seguito dell’epidemia Covid-19.
Alle ore 10 di martedì il prefetto Emilio Dario Sensi, il sindaco Leonardo Latini e una stretta rappresentanza militare e civile hanno  partecipato alla cerimonia per il 74° Anniversario della Proclamazione della Repubblica in Piazza Briccialdi di fronte al Monumento ai Caduti, senza la presenza del pubblico.
La cerimonia si è svolta in tre momenti: alzabandiera, deposizione delle corone, lettura del messaggio del Presidente della Repubblica da parte del Prefetto di Terni. 

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma deserta, i controlli e la storia di Marta abbandonata in strada dai vigili (come in una favola)

di Pietro Piovani