Amelia, elezioni amministrative. Pernazza - Proietti:«Nessuno scontro. Sostegno anche da chi non è più in lista».

Amelia, elezioni amministrative. Pernazza - Proietti:«Nessuno scontro. Sostegno anche da chi non è più in lista».
di Francesca Tomassini
2 Minuti di Lettura
Giovedì 9 Settembre 2021, 19:06

AMELIA Nessuno scontro, nessun litigio. Il fatto che Federica Proietti non faccia parte della lista Per Amelia in corsa per le prossime elezioni amministrative del 3 e 4 ottobre, non è dovuto a dissapori interni al gruppo, ma a motivi di carattere strettamente personale. Il messaggio arriva dalle dirette interessate, la sindaca uscente Laura Pernazza e la sua assessora alla cultura Federica Proietti.  «Il termine scontri lo riteniamo non appropriato -hanno specificato in una dichiarazione congiunta-  abbiamo sempre collaborato, scambiandoci idee, progetti, iniziative e gestendo le loro organizzazioni». Un quadro, quello tratteggiato da entrambe, ben lontano dalle voci che attribuiscono a una serie di scontri, proprio fra loro, il motivo per cui la Proietti avrebbe deciso di sfilarsi dalla lista in corsa per un nuovo mandato targato Laura Pernazza. «Le deleghe sono tutte trasversali - precisa la Proietti - e se non c'è condivisione tra gli assessori difficilmente si raggiungono dei buoni risultati. La cultura e il turismo sono due facce della stessa medaglia, quindi necessariamente ci siamo trovate molto spesso intorno allo stesso tavolo, discutendo, scambiandoci opinioni, che, solo perchè siamo degli umani, fortunatamente  possono essere anche diverse. Io spero che i miei 5 anni siano stati utilizzati nel modo migliore, spero che i cittadini abbiano apprezzato il mio operato che ho sempre portato avanti, e ancora porterò avanti fino all'ultimo giorno, con senso di responsabilità e senso civico, caratteristiche che, orgogliosamente, mi hanno sempre contraddistinto come insegnante». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA