Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Allerona, sversamento di acque reflue da un’officina. Denuncia per l'azienda

Allerona, sversamento di acque reflue da un’officina. Denuncia per l'azienda
di M.R.
1 Minuto di Lettura
Lunedì 4 Luglio 2022, 11:33

Nell’ambito dei servizi svolti su tutta la provincia dai carabinieri del Comando Provinciale di Terni in collaborazione con gli organi locali di controllo sulle materie ambientali, igienico-sanitarie e di lavoro, i militari della Stazione di Allerona, con il supporto di personale Arpa di Orvieto e Asl – Servizio medicina sul lavoro – di Terni, hanno sottoposto ad alcuni controlli un’officina meccanica del posto.

Al termine della complessa attività i militari e il personale intervenuto hanno rilevato gravi violazioni ambientali, consistenti nello sversamento di acque reflue di tipo industriale nel torrente Rivarcale, affluente del fiume Paglia, nonché diverse violazioni in materia di sicurezza sui luoghi di lavoro, consistenti nella mancanza di indicazioni delle vie d’uscita in caso di emergenza, che hanno portato al conseguente deferimento all’Autorità Giudiziaria ternana dell’amministratrice dell’impresa.

Alla stessa, inoltre, sono state date precise indicazioni per l’adeguamento dei luoghi alla normativa in vigore.

© RIPRODUZIONE RISERVATA