Tori Spelling, Donna di Beverly Hills 90210 rischia il carcere: ecco quanti debiti ha accumulato

Lunedì 6 Maggio 2019
Tori Spelling, Donna di Beverly Hills 90210 rischia il carcere: ecco quanti debiti ha accumulato

Un doppio dramma per Tori Spelling: l'attrice statunitense, nota per il ruolo di Donna Martin in Beverly Hills 90210, non deve solo fare i conti col lutto per la scomparsa dell'amico e collega Luke Perry. La figlia del produttore Aaron Spelling, 46 anni tra dieci giorni, è infatti alle prese con diversi problemi di natura economica e legale.

Beverly Hills 90210, la prima foto del cast pronto per il reboot. Fan addolorati: «Manca Luke Perry...»

Kelly e Donna di Beverly Hills 90210 irriconoscibili. Fan al vetriolo: «Troppo botulino»

Tori Spelling, madre di cinque figli, ed il marito Dean McDermott, sono attanagliati dai debiti. Come spiega anche Pop Culture, la coppia ha perso una causa in tribunale con la banca City National: i giudici hanno stabilito che Tori Spelling e suo marito dovranno versare all'istituto finanziario 250mila dollari (circa 230mila euro) ottenuti tramite un prestito e che non sono ancora stati restituiti. Se il debito non sarà saldato in tempo, per l'attrice ed il marito potrebbero spalancarsi le porte del carcere.

Come se non bastasse, la banca che ha vinto la causa non è l'unica a vantare ingenti crediti nei confronti di Tori Spelling: complessivamente, l'attrice avrebbe infatti un debito complessivo pari a un milione di dollari (poco meno di 900mila euro). Forse anche per questo Tori Spelling si sarebbe lamentata dopo aver scoperto il cachet per il reboot di Beverly Hills 90210: l'attrice, evidentemente, sperava in un ingaggio più remunerativo per poter far fronte alla delicata situazione finanziaria.

Ultimo aggiornamento: 7 Maggio, 07:51 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Vita spericolata di una mamma quando i figli sono in vacanza

di Raffaella Troili

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma