Stasera in tv lunedì 26 luglio su La 7, «Al vertice della tensione»: curiosità e trama del film con Morgan Freeman

Stasera in tv venerdì 26 luglio su La 7, «Al vertice della tensione»: curiosità e trama del film con Morgan Freeman
3 Minuti di Lettura
Lunedì 26 Luglio 2021, 15:11 - Ultimo aggiornamento: 15:12

Stasera in tv, lunedì 26 luglio, andrà in onda su La7 alle 21:15 il film «Al vertice della tensione» del 2006. Quinto lungometraggio diretto dai regista americano Phil Alden Robinson. Thriller di spionaggio americano diretto è basato sull'omonimo romanzo di Tom Clancy del 1991. Il film, ambientato nella serie di film di Jack Ryan, seguito di «Caccia a ottobre rosso» del 1990 con Alec Baldwin e legato anche a «Patriot Games» del 1992 e «Clear and Present Danger» del 1994)

Mediaset dice addio al trash, Pier Silvio Berlusconi: «Ora puntiamo alle famiglie»

La trama

1973. Egitto e Siria lanciano un attacco a sorpresa a Israele, scatenando la guerra del Kippur. Le forze armate israeliane mandano un aereo da attacco A-4 in ricognizione con una bomba a fissione. L'aereo viene abbattuto e la bomba rimane inesplosa nel deserto per quasi trent'anni. Nel 2002 un ricco neonazista di nome Richard Dressler progetta di conquistare il mondo dopo aver indotto gli Stati Uniti e la Russia a distruggersi vicendevolmente in un conflitto nucleare da lui stesso provocato. A questo scopo, compra sul mercato nero asiatico la bomba ritrovata nel deserto, e paga tre scienziati russi insoddisfatti per farla riattivare. Gli americani sono convinti ormai che sia la Russia la responsabile della bomba, e si preparano ad armare le testate nucleari. Proprio in quel momento, grazie all'aiuto di una fonte spionistica americana che gli permette di usare la linea rossa tra il Cremlino e l'Air Force One, Ryan riesce a comunicare sia con il presidente russo sia con quello americano.

Perfetti sconosciuti, il film più richiesto per remake

Curiosità

La pellicola è stata coprodotta tra gli studi cinematografici di Paramount Pictures, Mace Neufeld Productions, Mfp Munich Film Partners e S.o.a.f. Produzioni. Il 4 giugno 2002, la colonna sonora originale del film è stata pubblicata dall'etichetta musicale Elektra Records. La colonna sonora è stata composta e orchestrata dal musicista Jerry Goldsmith. La pellicola ha ricevuto recensioni generalmente contrastanti da parte della critica. È considerato un grande successo finanziario, incassado 193,9 milioni di dollari rispetto al budget di produzione di soli 68 milioni di dollari.

Amici, Maria De Filippi e il gesto per Michele Merlo: l'omaggio per ricordarlo in tv

© RIPRODUZIONE RISERVATA