CATERINA BALIVO

Caterina Balivo, a Vieni da me ​Marcello Cirillo "punge" Giancarlo Magalli: «Ha dei problemi, lo sanno tutti com'è»

Giovedì 27 Dicembre 2018 di Ida Di Grazia
1
Vieni da Me, ​​Marcello Cirillo parla di Magalli: «lo sanno tutti com'è»

Marcello Cirillo ex responsabile della parte musicale de I Fatti Vostri, torna a parlare di Giancarlo Magalli. Ospite della puntata di Vieni da Me ha parlato dei suoi ex colleghi dopo l'esclusione dopo vent'anni dal programma di Rai 2.  Se per Adriana Volpe ha avuto parole di elogio, per Magalli, la musica, è proprio il caso di dirlo, è in po' diversa.

Vieni da me, Marta Flavi ospite dalla Balivo rivela la sua età e giura: «Nessun lifting. Mai preso il sole in vita mia»

Ospite nel salotto di Caterina Balivo, Marcello ha giocato al "momento emoticons", che consiste nell’attribuire emoticons a diversi personaggi tv familiari all'ospite di Vieni da me. 
Si parte con  Adriana Volpe, a cui assegna l'immagine con due bicchieri di spumante, Marcello ha partecipato con lei a Pechino Express: «Ho una cosa da dire, io ho dormito con la Volpe!», commenta divertito.
 

La situazione si fa un po' più seria quando compare la foto di Giancarlo Magalli. Dopo l'esclusione di Cirillo da I Fatti Vostri, tra i due ci fu un acceso scambio di tweet: «Abbiamo lavorato insieme per 20 anni. Com’è stato il Natale senza quel programma? Quando credi di aver toccato il fondo e sei a terra inizia una nuova vita e questo è quello che è successo a me. Io e Magalli ci siamo parlati attraverso i social. Io penso sia un concentrato di uomo nel quale c’è un genio della televisione, con dei piccoli problemi. Litigato? No, noi ci siamo parlati attraverso i social. Giancarlo è un po’ cattivello, non lo dico io, lo sanno tutti com'è ma è di una simpatia». 

 

Ultimo aggiornamento: 28 Dicembre, 09:44 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

L’asse Ficcardi–Cacciatore, la coppia che punta l’indice

di Simone Canettieri

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma