Amici Celebrities, Filippo Bisciglia accusa la produzione, la De Filippi furiosa: «Guarda che litighiamo»

Sabato 28 Settembre 2019 di Ida Di Grazia
Amici Celebrities, Maria De Filippi furiosa con Filippo Bisciglia: «Secondo te perchè ti voglio bene devo stare zitta? Guarda che litighiamo»

La seconda puntata di Amici Celebrities più che per la gara è caratterizzata dagli scontri tra Maria De Filippi e Filippo Bisciglia. Dopo averlo ripreso in precedenza la conduttrice si arrabbia per l'atteggiamento di Filippo e risponde furiosa: «Secondo te perchè ti voglio bene devo stare zitta? Guarda che litighiamo».

Milly Carlucci contro Amici Celebrities: «Copia Ballando». Ed è polemica con Mediaset

Ancora una volta Filippo è polemico con la produzione, la De Filippi lo riprende amorevolmente: «Ti voglio bene lo sai, ma devo dirti che sei un testone» e mostra un filmato in cui Filippo mentre è in sala prove si lamenta della difficoltà dei tre ritornelli rispetto a quelli assegnati a Francesca Manzini. A smentire questa ipotesi di complotto arrivano dei cartelli creati ad hoc dalla produzione che dimostrano l'infondatezza delle accuse del conduttore di Temptation Island.
«Filippo se tu accusi la produzione accusi trecento persone e sinceramente anche se ti voglio bene io difendo le persone che lavorano con me», Filippo preso alla sprovvista e risponde un ironico «si si vabbè grazie», ma la De Filippi proprio non ci sta e si infuria: «Ma grazie di che? Se dici che la gara è falsata secondo te devo stare zitta e dire Filippo hai ragione tu perchè ti voglio bene? Guarda che davvero litighiamo davanti a tutti​». La sfida tra Filippo e Francesca viene vinta da Bisciglia e Maria gli lancia una frecciatina: «Ha vinto Filippo nonostante la durata».

Ultimo aggiornamento: 29 Settembre, 10:03 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

L’asse Ficcardi–Cacciatore, la coppia che punta l’indice

di Simone Canettieri

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma