ULTIMA ORA

Clubhouse, disponibile una funzione «anti troll». E Facebook pensa a un 'clone'

Giovedì 11 Febbraio 2021
MAT-Spettacoli. Clubhouse, disponibile una funzione «anti troll». E Facebook pensa a un 'clone'

Una funzione «anti troll» per limitare le attività dei disturbatori online: Clubhouse, il social solo audio ha appena inserito un nuovo strumento per limitare l'attività di chi disturba le chat. La novità è disponibile con il semplice aggiornamento dell'app: Clubhouse fa inoltre sapere che i troll potranno essere segnalati anche quando lasciano le discussioni, che sulla piattaforma prendono il nome di "stanze".

«Abbiamo una politica di tolleranza zero per il trolling, quindi se vedi che qualcuno disturba, vogliamo tu possa segnalarlo», si legge nell'aggiornamento dell'applicazione. Secondo l'analista Vajresh Balaji, il social audio ha raggiunto oltre sei milioni di utenti, tantissimi soltanto tra gennaio e febbraio. Secondo AppFigures, al momento oltre 10 milioni di persone hanno scaricato l'app, che funziona soltanto su iPhone e iPad.

 

ClubHouse, il nuovo social-network per "grandi" fatto solo di voci: ecco come funziona

La piattaforma, che sta vivendo un periodo di grande popolarità, deve il suo successo anche grazie all'arrivo di diverse personalità famose come Elon Musk, Oprah Winfrey e Drake. Persino il fondatore di FacebookMark Zuckerberg, ha recentemente aperto un profilo. Secondo un'indiscrezione pubblicata dal New Yotk Times, inoltre, sembra che Facebook stia lavorando proprio per lanciare un competitor di Clubhouse.

 

Ultimo aggiornamento: 14:23 © RIPRODUZIONE RISERVATA