Facebook, una nuova funzione per cancellare foto e post di cui ti vergogni

Giovedì 4 Giugno 2020
La foto di quando facevi lo scemo a un rave party potrebbe ora metterti in imbarazzo con il tuo nuovo capo che ti vuole in giacca e cravatta e sbarbato per bene. E che dire di quello scatto amatoriale in cui giocavi a fare la ragazza vissuta proprio ora che sei un’integerrima professionista? Ormai la reputazione è social e qualche scheletro nell’armadio forse conviene toglierlo. A rendere più facile il tutto ci ha pensato Facebook che ha introdotto una nuova sezione, chiamata Manage Activity, che consente di nascondere o cancellare del tutto i vecchi post.

«Che tu stia entrando nel mercato del lavoro dopo il college, o stia voltando pagina dopo la fine di una relazione, sappiamo che le cose cambiano nella vita delle persone e vogliamo renderti più facile curare la tua presenza su Facebook per riflettere più accuratamente chi sei oggi», spiega il colosso dei social network in un post. Così alcuni post possono essere archiviati altri buttati nel cestino dove resteranno per 30 giorni prima di essere cancellati del tutto. Per semplificare la messa a nuovo del profilo, spiega ancora Facebook, si potrà agire su molteplici post in una sola volta, decidendo ad esempio di eliminare tutti quelli pubblicati in un determinato lasso di tempo o quelli in cui è presente una persona che non si vuole più avere sulla bacheca
© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma deserta, i controlli e la storia di Marta abbandonata in strada dai vigili (come in una favola)

di Pietro Piovani