Roma, una cacio e pepe per Serena: la Williams arriva e premia la cucina capitolina

Lunedì 14 Maggio 2018 di Luisa Mosello
2
I rigatoni cacio e pepe di Serena Williams pubblicati dall'atleta su Instagram


Che Serena Williams sarebbe venuta a Roma anche senza giocare agli Internazionali si sapeva. E ora si conosce anche il primo luogo in cui ha messo piede, anzi bocca: un ristorante con tipica cucina romana dove la campionessa statunitense ha sostato a lungo per non perdersi neanche un boccone del cibo made in Italy.

La sua scelta è caduta su un piatto di rigatoni cacio e pepe serviti su un vassoio d'argento, anzi direttamente nella pentola di rame. Serena deve averlo gradito parecchio per avergli dedicato un'Instagram Stories ad hoc. Come secondo abbacchio e patatine e la tradizione capitolina è bella (e buona) che rispettata.

Del resto non è una novità che la Williams sia un'ottima forchetta. Di lei si sa che non rinuncia mai ai dolci soprattutto ai bignè. Adora i tacos, la pizza e le patatine fritte. Ma al primo posto, proprio come per Roberta Vinci, c'è il capolavoro culinario della mamma ovvero pollo al sugo e riso. 

Ultimo aggiornamento: 15 Maggio, 08:10 © RIPRODUZIONE RISERVATA