Rugby: azzurri, azzurre e azzurrini, tutto il Sei Nazioni in tv su DMax. Eurosport e Facebook. Il calendario completo

Venerdì 31 Gennaio 2020 di Christian Marchetti
La Nazionale maggiore su Dmax per il settimo anno consecutivo. L'Italdonne su Eurosport. La Nazionale Under 20 all'avventura, con la sicurezza quantomeno di vedere le due gare interne su Facebook. Il Sei Nazioni si fa in tre sul piccolo (e piccolissimo, per chi utilizzerà uno smartphone) schermo e, anche quest'anno, sarà un bel vedere, sperando ovviamente di esultare per i risultati sportivi oltre che godere dello spettacolo che sarà offerto.

In ordine cronologico e non partiamo certo da una buona notizia: il match tra le Under 20 di Galles e Italia che apre la triplice trasferta nella terra dei Dragoni (oggi, 31 gennaio, 20.35 italiane) non avrà copertura televisiva. Così sarà, salvo movimenti in extremis delle federazioni straniere, anche nelle altre due uscite all'estero di Garbisi e compagni. Al contrario, è prevista la diretta sull'account Facebook della Federazione Italiana Rugby per le gare contro Scozia e Inghilterra, così come solitamente avviene per i match del Top 12, il campionato italiano.

Il 1° febbraio, alle 15, inizia la diretta sul canale 52 del digitale terrestre di Dmax e in streaming sulla piattaforma Dplay del confronto tra le nazionali dei grandi. Telecronaca come sempre affidata ad Antonio Raimondi e Vittorio Munari, che racconteranno quella partita più le altre quattordici dell'intero torneo. Nuovo format, invece, per "Rugby Social Club", quest'anno con il suffisso "Fuori Classifica": il contenitore del rugby sull'emittente del gruppo Discovery commenterà con Daniele Piervincenzi e Paul Griffen il Sei Nazioni azzurro e quello delle altre contendenti.

Domenica 2 febbraio, dalle 13.50, l'ultimo round tra gallesi e italiani con la sfida tra le squadre femminili su Eurosport 1. Il canale offrirà tutto il torneo dell'Italdonne di Andrea Di Giandomenico. Il resto della competizione in rosa troverà spazio su Eurosport Player. Dunque su Internet.

Troppa carne al fuoco? E allora fate affidamento sullo specchietto che segue. "Da ritagliare e conservare", come leggevano coloro i quali oggi vantano qualche capello bianco.

(Ora italiana).

Sabato 1/2/2020
Galles-Italia, ore 15 (calcio d'inizio ore 15.15), Dmax
Irlanda-Scozia, ore 17.45, Dmax

Domenica 2/2/2020
Francia-Inghilterra, ore 15.45 (calcio d'inizio ore 16), Dmax
Galles-Italia FEMMINILE, ore 13.50, Eurosport 1

Sabato 8/2/2020
Irlanda-Galles, ore 15 (calcio d'inizio ore 15.15), Dmax
Scozia-Inghilterra, ore 17.45, Dmax
Francia-Italia FEMMINILE, ore 20.50, Eurosport 1

Domenica 9/2/2020
Francia-Italia, ore 15.45 (calcio d'inizio ore 16), Dmax

Venerdì 21/2/2020
Italia-Scozia UNDER 20, ore 19, www.facebook.com/Federugby

Sabato 22/2/2020
Italia-Scozia, ore 15 (calcio d'inizio ore 15.15), Dmax
Galles-Francia, ore 17.45, Dmax

Domenica 23/2/2020
Inghilterra-Irlanda, ore 15.45 (calcio d'inizio ore 16), Dmax
Italia-Scozia FEMMINILE, ore 18, Eurosport 1

Sabato 7/3/2020
Irlanda-Italia, ore 15 (calcio d'inizio ore 15.15), Dmax
Inghilterra-Galles, ore 17.45, Dmax

Domenica 8/3/2020
Scozia-Francia, ore 15.45 (calcio d'inizio ore 16), Dmax
Irlanda-Italia FEMMINILE, ore 13.50, Eurosport 1

Sabato 14/3/2020
Galles-Scozia, ore 15 (calcio d'inizio ore 15.15), Dmax
Italia-Inghilterra, ore 17.45, Dmax
Francia-Irlanda, ore 20.45 (calcio d'inizio ore 21), Dmax

Domenica 15/3/2020
Italia-Inghilterra FEMMINILE, ore 14.20, diretta Eurosport Player, differita Eurosport 1 alle 22
Italia-Inghilterra UNDER 20, ore 18.30, www.facebook.com/Federugby

N.B.: tutti gli altri match del Sei Nazioni femminile sono disponibili su Eurosport Player Ultimo aggiornamento: 14 Febbraio, 13:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Che cosa fa litigare i negozianti e i padroni dei cani

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma