Moto Gp, il finlandese Kallio sostituisce Zarko in KTM per il resto del 2019

Martedì 17 Settembre 2019
La decisione era stata presa già tempo fa. Il rapporto tra Johann Zarco e la KTM sarebbe terminato alla fine del 2019 con un anno di anticipo rispetto a quello che era l'accordo iniziale. Invece, le priorità sono state rivalutate. Il francese non tornerà più in pista e sarà sostituito già in occasione del Gran Premio di Aragon. A prendere il posto del francese ci sarà Mika Kallio che ha esordito con la KTM in MotoGP a Valencia nel 2016 ed ha contribuito allo sviluppo della RC16 disputando, sette wildcard tra il 2016 e il 2018. Con due piazzamenti nella top 10, un totale di 16 vittorie e 49 podi nelle categorie inferiori, Kallio è impaziente di offrire un nuovo slancio alla KTM in classe regina per affrontare insieme il finale di stagione 2019. Il francese saluta dopo soli tredici GP e le parti hanno rinunciato al secondo anno di contratto. «Siamo convinti che Mika possa aiutarci con il suo curriculum e la sua conoscenza. Da adesso possiamo iniziare a lavorare anche in chiave 2020 - ha dichiarato il Team Manager Mike Leitner - La nostra priorità infatti era quella di assicurarci che le nostre risorse potessero esser sfruttate al meglio da subito. Comunque ringrazio Zarco per quanto fatto, noi lo supporteremo fino al termine del contratto e gli auguriamo il meglio per il futuro». © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Il marito della sindaca e la tv: «L’unico Matteo è nostro figlio»

di Simone Canettieri

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma