Moto Gp, Valentino Rossi: «Non è andata male, dipenderà dalle gomme». Marquez: «Non un gra giorno per noi»

Venerdì 18 Ottobre 2019
«Ho fatto un buon giro e sono tra i primi 10, questo è molto importante perché sembra che domani il tempo sarà brutto. Per il resto, non è stato poi così male. Il mio ritmo è abbastanza buono». Valentino Rossi, quinto tempo nella seconda sessione di prove libere sul circuito di Motegi dove domenica si correrà il Gp del Giappone di MotoGp, è moderatamente soddisfatto: «Alla fine abbiamo cercato di risparmiare un pò di tempo per attaccare, perché le previsioni per domani sono pessime. Sfortunatamente, abbiamo avuto un problema con i freni della prima moto, quindi abbiamo dovuto togliere le gomme e metterle sulla seconda moto, che era stata impostata in modo leggermente diverso. Come sempre - aggiunge il nove volte iridato - dobbiamo capire le gomme, perché molti piloti usano anche sulla parte posteriore la morbida, che sembra un pò più veloce. Vedremo. Dobbiamo continuare a lavorare, ma il mio ritmo è abbastanza buono e il primo giorno è stato abbastanza positivo». Ancora più sù di morale il compagno di squadra Maverick Vinales, oggi secondo miglior tempo alle spalle di Quartararo: «Sono veramente felice - le sue parole riportate sul sito della Yamaha - Oggi mi sento molto fiducioso. Abbiamo provato molte cose, il che è molto positivo, perché non sappiamo come sarà il tempo domani. In realtà mi sono sentito davvero bene sulla moto fin dalla FP1 e la FP2 lo ha confermato. Ora dobbiamo fare un altro passo, cercando di capire dove poter migliorare. Cercheremo di essere veloci sul bagnato - prosegue lo spagnolo - Normalmente questo è uno dei nostri punti di forza e di solito siamo da primi posti. Quindi il nostro obiettivo principale per domani sarà la prima fila, anche sotto la pioggia».

«E' bello essere di nuovo in pista dopo la Thailandia. Oggi non è stato il giorno migliore per noi, la nostra migliore FP2 dell'anno, ma siamo ancora in una buona posizione e vicini». Così Marc Marquez, confermatosi campione del mondo di MotoGp, dopo le seconde libere del Gran Premio del Giappone, quartultima prova del mondiale 2019, che si corre domenica sul circuito di Motegi. «Al momento ci stiamo concentrando sul weekend di gara e abbiamo un paio di idee da sviluppare e dobbiamo ancora capire un pò più le gomme, quindi speriamo che il tempo domani sia buono».
© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Lozzi e il derby dei Casamonica, da Virginia solo una passerella

di Simone Canettieri

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma