Benevento, Viola segna da centrocampo, tripletta e 5-0 al Trapani

Venerdì 6 Dicembre 2019 di Vanni Zagnoli
Benevento-Trapani dura poco, giusto mezz’ora, sino al rigore (cercato da Maggio, che appena è toccato da Fornasier cade) del 2-0. I siciliani giocano benino, sono però raramente pericolosi. Segna al 10’ Massimo Coda su cross di Sau, sul secondo palo in terzo tempo. Il Trapani pareggia con Grillo ma in fuorigioco. Il sanniti si confermano da serie A, per solidità e individualità, Kragl impegna per due volte il portiere azzurrino Carnesecchi.

Il secondo tempo è vivace, con la parata di Montipò su Pettinari e il resto della rumba giallorossa. Il contropiede di Viola, la conclusione di Improta, subentrato, deviata da Carnesecchi, che si oppone anche a Coda e a Sau. Nel finale altri due gol, calcia Coda, il portiere dell’under 21 si oppone, Sau infila in tapin. E poi Nicolas Viola da centrocampo, quasi, su punizione, con il Trapani che era fermo, aspettando magari che fischiasse l’arbitro ma il gol è regolare e Carnesecchi era fuori dai pali. La cinquina è con il tacco di Roberto Insigne ancora per Nicolas Viola, che fa tripletta. I granata hanno la peggior difesa del campionato di B, con 26 gol subiti. La squadra di Pippo Inzaghi fa il vuoto, il +12 è da record, aspettando che il turno si completi.
 


© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Divisioni a due cifre: ricordate? Incubo per studenti (e genitori)

di Veronica Cursi

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma