Ranieri sale in cattedra al corso Uefa Pro: allievi Cerezo, Rivera e Zeman

Ranieri sale in cattedra al corso Uefa Pro: allievi Cerezo, Rivera e Zeman
2 Minuti di Lettura
Martedì 12 Marzo 2019, 17:19 - Ultimo aggiornamento: 18:34

Claudio Ranieri sale in cattedra. La vittoria sull'Empoli di ieri, al suo ri-esordio sulla panchina giallorossa, non c'entra però. Il tecnico della Roma, passato alla storia del calcio per la Premier League vinta con il Leicester, è stato per un giorno docente d’eccezione al Master allenatori.
 
Tra oggi e domani, infatti, gli allievi del corso Uefa Pro saranno a Trigoria, ospiti della Roma per uno stage presso la società giallorossa. Due giorni in cui potranno conoscere le metodologie di lavoro dello staff tecnico romanista – confrontandosi in aula e vedendo dal vivo gli allenamenti - e per comprendere la filosofia del tecnico che, nella sua carriera, ha ottenuto nel 2016 il “Best FIFA Men’s Coach” quale miglior allenatore al Mondo dell’anno e che nel 2017 ha ricevuto dal Settore tecnico la Panchina d’oro Speciale per il suo straordinario trionfo in Premier League con il Leicester.

Il Master Uefa Pro è il massimo livello di formazione per allenatori riconosciuto dalla Figc e che abilita – in caso di esito positivo degli esami finali – a poter guidare qualsiasi squadra, comprese quelle partecipanti al campionato di Serie A. Per Ranieri, una classe piena di “classe”. Fra gli allievi ammessi a seguire le lezioni ci sono infatti
Alessandro Amantino Mancini, Mauro German Camoranesi, Toninho Cerezo, Morgan De Sanctis, Enzo Maresca, Roberto Muzzi, Patrizia Panico, l'ex Golden Boy Gianni Rivera e Karel Zeman.

© RIPRODUZIONE RISERVATA