Mazzarri: «Vedo un buon Belotti, non commento le scelte di altri tecnici»

Venerdì 15 Marzo 2019 di Alberto Mauro
Walter Mazzarri

Incrocio pericoloso per il Torino di Mazzarri (alla 50° panchina in granata) contro un Bologna a caccia di punti salvezza dell’ex Mihajlovic. L’Europa è a portata di mano ma i granata non possono permettersi passaggi a vuoto. «Obiettivo Champions? La prossima partita è il nostro l'obiettivo. Restiamo coi piedi per terra, proprio come ha detto Cairo. Con Mihajlovic il Bologna ha cambiato modulo, giocando con più coraggio: è un avversario molto temibile. I paragoni con Sinisa? Non mi piacciono questi confronti».

BELOTTI E TRIDENTE
«Belotti non convocato da Mancini? Io penso alle mie scelte, stiamo raccogliendo i buoni frutti di un buon Belotti. Con me gioca sempre, non lo metto in discussione. Sirigu e Izzo convocati? Fa piacere che qualcuno dei nostri ci sia. Stanno tutti bene, può essere che ci sia qualche modifica a livello tattico. Il Tridente? Vediamo, ci penserà fino all’ultimo, Lukic è uno dei dubbi. Abbiamo bisogno della curva ma anche di tutto lo stadio e del calore della nostra gente. Se lo meritano i miei ragazzi».




© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

La maledizione del marchio dopo il flop di Rome & You

di Mauro Evangelisti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma