Sarri e il bilancio del ritiro. In Germania torna Correa?

Sarri e il bilancio del ritiro. In Germania torna Correa?
di Daniele Magliocchetti
3 Minuti di Lettura
Mercoledì 28 Luglio 2021, 10:58 - Ultimo aggiornamento: 16:35

Maurizio Sarri ritrova se stesso ed è fiducioso sulla Lazio. «Rivedere la gente attorno mi ha fatto tornare l’entusiasmo, l'impatto con squadra e ambiente è stato perfetto, direi che sono soddisfatto per quello che ho visto in queste settimane di lavoro», le parole del tecnico laziale ai microfoni della radio ufficiale per fare un piccolo bilancio prima di rientrare nella capitale. 

Lazio, il ritorno a Roma

Il gruppo biancoceleste da Venezia sta rientrando a Roma con un aereo in partenza alle 12:30. Per la partita con il Padova, il tecnico toscano non ha nascosto il suo disappunto durante la gara di ieri pomeriggio, ma oggi non ci è tornato sopra, lo farà con la squadra prima di partire per la Germania per capire dove bisogna migliorare e cosa biosgna fare.

Il tecnico, che ieri sera ha offerta la cena a tutti, giocatori dirigenti e staff, si è soffermato più sulla sua esperienza personale e il suo rientro ad allenare sul campo ogni giorno: «Per me è stato importante rivedere la gente intorno alla squadra, è stato bellissimo. Gli ultimi mesi da allenatore li ho fatti senza pubblico ed è stato molto triste. Questo perché il lavoro che si fa in settimana è mirato sicuramente per vincere le partite ma anche per far divertire il pubblico».

 

L'ultimo pensiero dell'allenatore è dedicato al luogo del ritiro, quasi una cartolina nostalgica: «Il paesaggio che offre Auronzo di Cadore è bellissimo, in allenamento alzavo lo sguardo e mi ritrovavo le Tre Cime di Lavaredo: una fortuna, siamo contenti di aver potuto godere di così tanta bellezza”. Sarri ha dato due giorni di vacanza ai giocatori che torneranno a Formello sabato 31 luglio, per poi prepararsi alla partenza del ritiro in Germania a Marenfield dal 2 al 7 agosto. In più rispetto ad Auronzo di Cadore, ci saranno Acerbi, Immobile e, presumibilmente, Correa.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA