Liverpool, le papere di Karius aprono le porte a Donnarumma. Il Milan non molla Badelj

Domenica 27 Maggio 2018 di Eleonora Trotta
4
I pesanti errori di Loris Karius in mondovisione, ieri sera a Kiev contro il Real Madrid, hanno convinto il Liverpool ad accelerare sul fronte portiere. Il sogno dei Reds si conferma Alisson, ma i 40 milioni di euro offerti alla Roma già a gennaio andrebbero raddoppiati per far vacillare, ora, le certezze del club giallorosso. Ecco che Donnarumma, in uscita dal Milan e a lungo corteggiato dal Psg, appare più alla portata, un affare in discesa grazie anche ai buoni rapporti con Raiola, dopo l'operazione Balotelli nel 2014. 

In attesa delle sanzioni Uefa, il Milan continua così a ragionare su un mercato low cost, che però potrebbe comunque prevedere un colpo a sorpresa, magari in attacco. Di certo, dopo Strinic e Reina, sono attesi altri innesti a parametro zero. Piace sempre il centrocampista della Fiorentina Milan Badelj, diviso tra la possibilità di un rinnovo con il club viola e la tentazione di una nuova avventura. A giorni il calciatore croato comunicherà la sua decisione. 
Parentesi di calciomercato estero: il Manchester City di Guardiola continua il pressing su Mahrez. Sul tavolo del Leicester l'offerta da circa 70 milioni di euro. Difficile questa volta resistere... © RIPRODUZIONE RISERVATA