Lazio subito in campo dopo l'Empoli: Sarri recupera Basic e incrocia le dita per Acerbi

Mattinata di allenamento post-partita per i biancocelesti, in vista del big match di contro l'Inter dell'ex Simone Inzaghi

Francesco Acerbi (33), difensore della Lazio e della Nazionale
di Valerio Marcangeli
3 Minuti di Lettura
Venerdì 7 Gennaio 2022, 14:49

È già tempo di tornare in campo per la Lazio. I biancocelesti stamani hanno svolto il classico allenamento di ripresa nella mattinata seguente al match di campionato. Il 3-3 nella prima gara del 2022 contro l’Empoli ha confermato i punti di forza e i limiti della squadra di Sarri. Il Comandante ha apprezzato la mole di gioco creata per cercare il gol, ma allo stesso tempo ha sottolineato i limiti in fase difensiva: «Negli uno contro uno siamo ventesimi in Serie A».

Lazio, Basic recuperato. Attesa per Acerbi

Un dato pesante che il tecnico toscano ha già reso noto alla squadra prima di scendere sul secondo campo di Formello. Dei titolari di ieri solamente in tre hanno svolto un lavoro differenziato: si tratta di Luiz Felipe, Marusic e Cataldi. Per tutti gli altri solo palestra tranne Acerbi: il Leone al momento è fermo, salterà la sfida con l'Inter e nel weekend effettuerà gli accertamenti al flessore della coscia sinistra dopo la ricaduta avvertita nello scatto al 23’ contro l’Empoli. Sarri incrocia le dita per perderlo per meno tempo possibile. I protagonisti della seduta mattutina di oggi sono stati tutti coloro che non hanno giocato o al massimo sono subentrati nella partita dell’Olimpico, come Leiva, Zaccagni e Lazzari. Solo palestra invece per Patric, destinato a sostituire Acerbi a San Siro. Da sottolineare Basic tra i presenti: il centrocampista croato ieri è stato convocato dopo tre assenze di fila e avendo completato l’allenamento odierno può essere considerato recuperato. Confermato anche il giovane Romero, regolarmente presente alla seduta tecnica odierna dopo la lunga assenza post natalizia. Assente ovviamente Akpa Akpro, partito per la Coppa d’Africa con la sua Costa d’Avorio. Il prossimo appuntamento in campo sarà domani, giorno di rifinitura in ottica Inter.

© RIPRODUZIONE RISERVATA