LAZIO CALCIO

Lazio, visite e firma sul contratto, Fares scalpita: «Sono pronto»

Mercoledì 16 Settembre 2020 di Valerio Cassetta

Un’attesa lunga una settimana. Il giorno delle visite mediche di Mohamed Fares è finalmente arrivato. Il franco-algerino 24enne, in arrivo alla Lazio dalla Spal, era stato avvistato a Roma martedì 8 settembre dopo una cena in centro. Poi si erano perse le sue tracce. Motivo? Secondo alcuni la Lazio prima di tesserare Momo avrebbe dovuto rispettare l’indice di liquidità, previsto dalle norme federali, liberandosi dell’ingaggio di un altro giocatore. L’esterno sinistro, dopo aver avuto l’ok dal dottor Ivo Pulcini, responsabile sanitario del club, si è sottoposto ad altri controlli per la prevenzione degli infortuni all'Isokinetic, centro all'avaguardia, sotto lo sguardo del dottor Giammaria D'Orsi. Nelle prossime ore Farese visiterà il quartier generale di Formello e firmerà il nuovo contratto con la Lazio. Costo dell’operazione circa 8,5 milioni di euro più bonus.

Ultimo aggiornamento: 15:24
© RIPRODUZIONE RISERVATA