LAZIO CALCIO

Lazio, addio allo scudetto: terzo ko di fila. Il Sassuolo passa all'Olimpico per 2-1

Sabato 11 Luglio 2020 di Emiliano Bernardini
2
foto Rosi

La Lazio non sa più vincere. Terzo ko di fila. Dopo Milan e Lecce, festeggia anche il Sassuolo. Vantaggio di Luis Alberto, poi Raspadori e Caputo ribaltano i biancocelesti.  Addio allo scudetto. Non è la matematica a dirlo (+8 sulla Juve che poi ha pareggiato con il Sassuolo in serata) ma è il campo. La squadra di Inzaghi non c'è più. Quella che incantava prima del lockdown è sparita. Si è fermata a Marassi. Al ritorno in campo tutto si è capovolto. Gli infortuni e la condizione fisica imbarazzante hanno fatto il resto. E pensare che il Sassuolo era sceso in campo senza ben 9 titolari. 

SEGUI LA DIRETTA

Lazio stanca ma soprattutto svogliata. Sono spariti anche gli ultimi rivoli di rabbia che avevano permesso di recuperare e vincere le gare contro Fiorentina e Torino. Un crollo verticale quello della squadra di Inzaghi che ora vede vacillare anche il secondo posto in classifica. Va assolutamente blindata la Champions. Esulta invece il Sassuolo con la sua quarta vittoria di fila che lo avvicina alla zona Europa. 

Le formazioni

LAZIO (3-5-2): Strakosha; Bastos, Acerbi, Radu; Lazzari, Milinkovic-Savic, Parolo, Luis Alberto, Lukaku; Caicedo, Immobile. All. S. Inzaghi 

SASSUOLO (4-2-3-1): Consigli; Muldur, Marlon, Ferrari, Kyriakopoulos; Bourabia, Locatelli; Berardi, Traorè, Boga; Caputo. All.: De Zerbi.

Guarda la classifica

Ultimo aggiornamento: 23:47
© RIPRODUZIONE RISERVATA