LAZIO CALCIO

Lazio, Immobile: «Scudetto? Ci riproveremo. David Silva? Più assist per me»

Giovedì 13 Agosto 2020 di Valerio Cassetta
Foto Rosi
«Sto per firmare un rinnovo di altri quattro anni. Abbiamo tanto lavoro da fare e ci sono tanti stimoli. Sarà un’annata molto impegnativa: il campionato, la Champions e poi l’Europeo con l’Italia». Guarda avanti e non ha intenzione di fermarsi, Ciro Immobile. L’attaccante della Lazio, vincitore della classifica dei capocannonieri della Serie A e della Scarpa d’Oro, ieri è stato celebrato dal Sindaco Vincenzo Ascione di Torre Annunziata, suo paese di origine nel napoletano. «E’ stata una stagione incredibile. Sono migliorato molto di testa e sono riuscito a segnare 36 gol (eguagliato il record di reti in una sola stagione di Higuain, ndr). - ricorda con orgoglio -., Purtroppo abbiamo perso qualche punto dopo il lockdown, ma per lo scudetto ci riproveremo. Siamo arrivati ad un livello importante». L’arrivo di David Silva poi alzerà ancora di più l’asticella: «Ci saranno altri assist per me (sorride, ndr). Non mi posso proprio lamentare. In squadra ci sono già Milinkovic, Correa e Luis Alberto. Poi tocca a me segnare. Avremo tanti impegni, anche in Champions possiamo fare bene».
© RIPRODUZIONE RISERVATA