Juve, Buffon: «L'Atalanta è una realtà da prendere come esempio».
Dybala: «Siamo un grande gruppo, ora dobbiamo risalire in campionato»

Giovedì 12 Dicembre 2019
Buffon
Il capitano ha fatto il tifo da Leverkusen.« Complimenti all'Atalanta, è qualcosa di emozionante. Avevo scritto a Gasperini e gli avevo detto 'ce la potete fare, siete una squadra che può vincere con tuttì. Sono una realtà da prendere a esempio». L'omaggio ai bergamaschi arriva anche da Gigi Buffon che ai microfoni di Sky, dopo la vittoria della sua Juve 2-0 sul Bayer Leverkusen, parla dell'impresa dell'Atalanta qualificata agli ottavi di Champions. Quanto al suo rendimento Buffon spiega che serve l'approccio giusto: «Le critiche le vivo nel modo giusto - dice il portiere bianconero - e se voglio continuare a giocare devo accettarle, a 42 anni non è facile: più avanti vado e più i rischi ci sono».

ANCORA DECISIVO
«Sono contento, sono riuscito a far segnare i miei compagni, ed è sempre bello. Gol importanti per la vittoria per dare solidità in Champions, ma adesso dobbiamo aspettare tanto per giocare di nuovo. Dobbiamo pensare a fare meglio in serie A e tornare al primo posto». Paulo Dybala, protagonista dopo il suo ingresso in campo nel match con il Bayer, carica la Juventus in vista del campionato. «È un grande gruppo - dice l'argentino ai microfoni di Sky - stiamo lavorando bene, bisogna ritrovare la serenità in serie A che ci è mancata nelle ultime due partite. Noi non dobbiamo pensare alle altre squadre, ma al nostro gioco a migliorare».



© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Divisioni a due cifre: ricordate? Incubo per studenti (e genitori)

di Veronica Cursi

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma