Pigro e svogliato, Spalletti "espelle" Joao Mario

Giovedì 16 Maggio 2019
Joao Mario
Cartellino rosso per Joao Mario. Il centrocampista dell'Inter, infatti, è stato allontanato dal tecnico Luciano Spalletti dall'allenamento odierno per la scarsa intensità e la svogliatezza vista in campo. Nessun problema fisico quindi per il portoghese, come inizialmente ipotizzato, ma una scelta dell'allenatore toscano che non ha gradito l'atteggiamento di Joao Mario. Spalletti lo ha per questo allontanato dal campo, invitandolo a ripresentarsi domani maggiormente motivato.

Joao Mario è già finito spesso nel mirino dei tifosi di San Siro per il suo atteggiamento in campo, apparso più di una volta svogliato. Il portoghese era stato ripescato da Spalletti complice la lunga assenza di Nainggolan, prima di scomparire nuovamente in fondo alla panchina dopo qualche buona prestazione. E una spiegazione alla nuova "scomparsa" (solo 142' in campo da marzo in poi) può essere arrivata oggi, con la scelta del tecnico di allontanarlo dall'allenamento per la scarsa intensità, a pochi giorni dalla sfida con il Napoli che potrebbe essere decisiva per la corsa Champions.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

E i topi brindano ai 100 giorni senza assessore all’ambiente

di Simone Canettieri

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma