INTER

Inter, Conte ritrova Perisic: per il croato è una seconda vita in nerazzurro

Martedì 20 Aprile 2021 di Salvatore Riggio
Inter, Conte ritrova Perisic: per il croato è una seconda vita in nerazzurro

Le 21 vittorie nelle ultime 24 gare danno forza all’Inter di Antonio Conte, che domani sera è attesa alla trasferta in casa dello Spezia per fare l’ultimissimo balzo scudetto. Il pari contro il Napoli, in piena lotta Champions e avversario ostico da affrontare, non preoccupa i nerazzurri, che al Diego Armando Maradona hanno frenato la loro corsa scudetto dopo 11 vittorie di fila.

Milan-Inter, i voti: Lautaro Martinez è perfetto, Hakimi imprevedibile

Contro la squadra di Vincenzo Italiano l’Inter ritrova Perisic. Rinato grazie alla cura Conte, il croato prenderà posto sulla corsia sinistra, ormai suo habitat naturale. Rispetto al match con il Napoli sarà questa l’unica novità dei nerazzurri. Andrà, quindi, in panchina Darmian. Il resto dello scacchiere è confermato. Segnale che ormai l’Inter ha una sua anima, un suo gruppo, senza dimenticare però chi può dare una mano dalla panchina.

Ed è importante aver ritrovato Eriksen, autore del pari contro Rino Gattuso. L’uomo del quale non si può fare a meno resta Lukaku. Il belga è il figlio adottivo di Conte. Fondamentale nel gioco anche quando non segna. È il giocatore che in questo periodo sta dando la spinta scudetto. Se tutti sono importanti, lui è fondamentale. E lo sa anche Conte.

Inter, senti Conte: «Scudetto? Non abbiamo ancora fatto niente»

Ultimo aggiornamento: 12:35
© RIPRODUZIONE RISERVATA